Gruppi di lavoro del Comitato


Gruppo 1
Comunicazione e pubbliche relazioni

Responsabile
Romolo Pawlowski

Membri
Marco Baggi
Caterina Calzascia

Mansioni:

  • contatto con i media;
  • allestimento comunicati stampa e prese di posizione;
  • allestimento di riassunti da sottoporre al Comitato almeno 10 giorni prima per esprimere una presa di posizione ai sensi dell'art. 14 lett. k) dello Statuto;
  • tenuta a giorno della pagina FB, del sito internet e degli altri canali informativi;
  • gestione dei contatti con Popolo e Libertà;
  • pubblicazioni.
comunicazione-ufficio-azienda.jpg

Gruppo 2
Rapporti con i Giovani PPD Svizzeri
(JCVP Schweiz)

Responsabile
STEFANO RAPPI

Membri
Michele Fransioli (esterno)
Damiano Pasquali
Anna Tomasone

Mansioni:

  • gestione dei contatti;
  • proporre o ricercare i candidati per eventuali designazioni di competenza del Comitato ai sensi dell'art. 14 lett. c) dello Statuto;
  • informa con sufficiente anticipo e tiene a giorno il Comitato sui temi in discussione con i Giovani PPD Svizzeri;
  • tiene a giorno, tramite il Segretario, il listario dei membri e procedere a comunicare gli aggiornamenti a JCVP Schweiz.
JCVP.png

Gruppo 3
Aspetti giuridici e procedurali

Responsabile
IVAN MONACO

Membri
Marika Beretta
Tommaso Merlini
Damiano Pasquali
Anna Tomasone

Mansioni:

  • gestione delle procedure per iniziative, referendum od altre;
  • riconoscimento delle Sezioni comunali e ratifica degli statuti ai sensi dell'art. 14 lett. d) dello Statuto;
  • tratta i casi con questioni di portata giuridica;
  • preavvisa al Comitato le modifiche statutarie o regolamentarie notificate dal Presidente, allestendo con sufficiente anticipo un rapporto semplice.
economicogiuridico_large.png

Gruppo 4
Eventi di formazione o ludici

Responsabile
DAMIANO OLEGGINI

Membri
Riccardo Ferrari
Pietro Ghisletta (esterno)
 

Mansioni:

  • organizzazione di eventi formativi riguardanti temi comunali, cantonali e federali;
  • elaborazione di stampati, volantini, prospetti utili per la formazione politica, sociale, professionale e civica dei giovani;
  • organizzazione degli eventi ordinari (Assemblea), degli eventi straordinari, delle campagne politiche elettorali e di attività ludiche/ricreative;
  • riservazione di spazi pubblici e privati;
  • organizzazione degli approvvigionamenti per manifestazioni;
  • gestione del servizio (per cucina, buvette, logistica, ecc.).
VINO-10.png
learn.jpg

Gruppo speciale
Ticino 3.0

Responsabile
MARCO BAGGI

Membri
Damiano Della Bruna
Umberto Gatti
Ivan Monaco
Anna Tomasone

 

Funzionamento dei gruppi di lavoro del Comitato:

I Gruppi agiscono individualmente, informando con sufficiente anticipo e regolarmente il Comitato ad ogni riunione. Il Responsabile del Gruppo fa da portavoce.

Il Responsabile deve garantire il rispetto delle scadenze e l'assolvimento dei compiti. Egli può prendere tutte le decisioni per meglio gestire il Gruppo, nel caso la decisione interessasse l'immagine esterna di GGTicino è fatto obbligo di interpellare e ricevere il nulla osta del Presidente.

Il Gruppo non può ordinare delle spese o concludere contrattazioni, queste sono di esclusiva competenza del Comitato, riservato l'art. 17 cpv. 3 dello Statuto. Le proposte di spese o di conclusione di contratti devono essere sottoposte al Comitato.

In caso di malfunzionamento del Gruppo il Presidente decide in via provvisionale i rimedi, i quali saranno poi rivalutati o confermati dal Comitato.