Generazione Giovani (GG) propone l’introduzione del rinnovo automatico della patente in prova a quella definitiva.

Lo scorso 11 maggio usciva un breve articolo di Damiano Della Bruna (membro di Comitato di GG) sul Corriere del Ticino riguardante la possibilità di modificare l’attuale sistema per il rilascio della licenza di condurre definitiva, rendendolo automatico. Procedura che è già in atto (oppure lo sarà) in diversi Cantoni della Svizzera come ad esempio Berna e Zurigo.

L’idea di fondo è quella di cambiare una procedura che attualmente genera solo burocrazia e costi, infatti il percorso per ottenere la licenza di condurre definitiva culmina con il conducente che deve inoltrare una richiesta scritta alla Sezione della Circolazione per concretizzare la fine del periodo di prova della propria patente. Procedura questa, che presenta delle evidenti lacune a livello di efficienza cosi come di utilità, visto che tutte le informazioni riguardanti l’assolvimento dei corsi complementari (Corsi 2 fasi) vengono già ora salvate in modo digitale. Perciò le basi per automatizzare questo processo sono già presenti e rendono pertanto la richiesta scritta solamente una formalità. Quindi perché non rendere questo ultimo passaggio automatico risparmiando da un lato sulla burocrazia e di conseguenza sui costi ed evitare al conducente il rischio di incappare in contravvenzioni nel caso la scadenza venga dimenticata?

Per i motivi elencati qui sopra il Gruppo PPD+GG presenterà una mozione con lo scopo di rendere il rinnovo della patente in prova a quella definitiva automatico. In quanto siamo convinti che questo “piccolo” cambiamento possa portare molti vantaggi, sia alle istituzioni sia ai neopatentati.

 

Bellinzona, 13 giugno 2018

Per il Comitato di Generazione Giovani:

Damiano Della Bruna, 079 550 81 30, damiano.dellabruna@gmail.com