Azione "Binario 5"

È ormai metà settembre, tempo di ricominciare per moltissimi universitari. Assieme alla gioia di rivedere i propri compagni di corso e di riprendere la propria routine oltralpe, arrivano però anche le innumerevoli scocciature legate agli spostamenti tra il Ticino e il resto della Svizzera. Sebbene il tunnel di base del San Gottardo abbia diminuito considerevolmente i tempi di percorrenza, la scocciatura maggiore rimane legata al sovraffollamento dei treni serali, soprattutto occupati da studenti ticinesi.

GG Ticino aveva proposto un anno fa l’aggiunta di un abbonamento “Binario 5” all’attuale offerta, che permetterebbe agli studenti universitari di tutta la Svizzera di viaggiare liberamente già a partire dalle 17:00 e questo per tutta la durata dei propri studi. La petizione online ha raccolto in qualche mese più di 10'000 sottoscrizioni e, soprattutto, l’appoggio di personalità del mondo politico, oltre che di altri movimenti giovanili e delle associazioni studentesche ticinesi d’oltralpe.

Le sottoscrizioni raccolte online sono state affidate alle FFS, assieme alle proposte portate avanti da GG Ticino. Allo stato attuale, sebbene il direttore delle FFS Andreas Mayer avesse già parzialmente risposto alle richieste, manca una risposta da parte dei vertici delle FFS. Per questo motivo e per ricordare agli studenti in procinto di ricominciare il semestre che il progetto non è andato in fumo, i Giovani PPD ticinesi hanno distribuito gratuitamente biscotti e fac-simile di abbonamenti “Binario 5” ai giovani ticinesi sui treni in partenza dal Ticino domenica sera. L’iniziativa è stata molto apprezzata da tutti i presenti che hanno mostrato interesse e curiosità per il progetto.

GG Ticino non si arrenderà, soprattutto a seguito delle risposte del Consiglio federale alle mozioni parlamentari formulate dal Consigliere nazionale Marco Romano proprio in merito a questo tema. Il governo federale sostiene, infatti, che un’idea come quella proposta dai Giovani PPD ticinesi possa essere realizzata almeno nei fine settimana, a favore di tutti gli studenti. Staremo a vedere!

 

Bellinzona, 16 settembre 2019.

 

Romolo Pawlowski
Segretario